lunedì 13 settembre 2010

Citazione #1

Una donna è la storia delle sue azioni e dei suoi pensieri, di cellule e neuroni, di ferite e di entusiasmi, di amori e disamori. Una donna è inevitabilmente la storia del suo ventre, dei semi che vi si fecondarono, o che non furono fecondati, o che smisero di esserlo, e del momento, irripetibile, in cui si trasforma in una dea. Una donna è la storia di piccolezze, banalità, di incombenze quotidiane, è la somma del non detto. Una donna è sempre la storia di molti uomini. Una donna è la storia del suo paese, della sua gente. Ed è la storia delle sue radici e della sua origine, di tutte le donne che furono nutrite da altre che le precedettero affinché lei potesse nascere: una donna è la storia del suo sangue.


Marcela Serrano
Antigua, vita mia

4 commenti:

  1. Ehi, hai mai letto "Come l'acqua per il cioccolato" di Laura Esquivel? Forse ti può piacere...

    RispondiElimina
  2. No, me lo segno! grazie dell'input!

    RispondiElimina
  3. Ciao WonerdP, piacere di conoscerti!
    Molto bella e molto vera la tua citazione...una donna è tutto ciò e molto molto altro.

    Un bacio, tornerò a leggerti :-)
    Didi

    RispondiElimina
  4. che bella citazione! tornerò a leggerti. buonanotte.

    RispondiElimina